TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

I presenti termini e condizioni regolano il contratto di compravendita tra l’acquirente dei servizi offerti dal sito MedicinaRoma.it (qui di seguito definito ‘Acquirente’ a fine di chiarezza) e Dioscuri s.r.l.  quale gestore del sitoweb Medicinaroma.it  (qui di seguito definito ‘Venditore’)

Dioscuri  s.r.l.  è concessionaria di MedicinaRoma.it ., [ sede legale : via Ludovisi 35 Roma (RM) 00187   Piva   ] (qui di seguito definita MedicinaRoma.it) per la vendita dei servizi offerti attraverso il sito (internet) medicinaroma.it .

 

1. Contenuto delle condizioni generali di vendita

Le seguenti condizioni generali di vendita regolano tutti i contratti di compravendita conclusi tra l’Acquirente e il Venditore attraverso il sito medicinaroma.it. Ogni contratto è soggetto alle condizioni generali di vendita pubblicate sul sito al momento in cui il contratto viene concluso (v. art.3). Quando parliamo di ‘Acquirente’ ci riferiamo a qualsiasi persona fisica e/o giuridica che agisce su medicinaroma.it  .  Se non sei un ‘Acquirente’, ti invitiamo ad astenerti dal concludere transazioni commerciali su medicinaroma.it . Qualsiasi modifica proposta dall’Acquirente non è idonea a variare le condizioni generali di vendita, se non espressamente accettata per iscritto dal Venditore.

 

 2. Parti del contratto ed area geografica

I reclami riguardanti il sito online medicinaroma.it e la consegna del servizio  finale dell’Acquirente finale dovranno essere rivolti al Venditore. I servizi offerti in vendita tramite medicinaroma.it verranno consegnati agli  Acquirenti che indicheranno come indirizzo di mappatura  un indirizzo situato al di fuori della provincia di Roma, non verranno accettati e/o disabilitati dal servizio concesso.

 

3. Perfezionamento del contratto

Tutte le informazioni sui servizi presenti su medicinaroma.it, quali specifiche tecniche, immagini, dimensioni o dettagli di compatibilità non sono vincolanti e sono soggette a modifiche in qualsiasi momento, a meno che non siano espressamente identificate come vincolanti. Nel caso in cui l’Acquirente nell’acquisto sia indotto in errore dalle predette indicazioni, potrà esercitare il recesso di cui al paragrafo Diritto di Recesso. Le offerte su medicinaroma.it non sono vincolanti per il Venditore e non costituiscono offerta al pubblico, ma semplice ‘invitatio ad offerendum’. L’Ordine d’acquisto dell’Acquirente ha valore di proposta contrattuale vincolante. L’Ordine d’acquisto è accettato dal Venditore con una Ricevuta dell’ordine inviata via e-mail, la quale riporta un estratto delle condizioni di vendita già approvate in precedenza, la descrizione delle caratteristiche del servizio ordinato, gli elementi essenziali del contratto (prezzo, modalità di pagamento. Il contratto si perfeziona ed entra in vigore quando l’Acquirente riceve la Ricevuta dell’ordine. Nel caso in cui l’Acquirente non riceva entro 24 ore dall’inoltro dell’ Ordine la Ricevuta dell’ordine da parte del Venditore od altra sua comunicazione, l’Acquirente è tenuto a contattare tempestivamente il venditore attraverso l’indirizzo: assistenza@medicinaroma.it

 

4. Acquisto dei servizi

I Servizi esposti sul sito potranno essere acquistati mediante la previa selezione degli stessi da parte dell’Acquirente ed il successivo pagamento dei medesimi nell’apposita area.  L’ Acquirente sarà chiamato a rilasciare sul Sito i dati richiesti al fine di permettere il perfezionamento del Contratto. In particolare, all’Acquirente sarà richiesto di rilasciare in un’apposita sezione del Sito i propri dati anagrafici, il proprio indirizzo e-mail, il proprio indirizzo ,  il proprio indirizzo di fatturazione ed un numero telefonico ove poterlo contattare al fine di informarlo eventualmente su comunicazioni inerenti al servizio acquistato. Qualora l’Acquirente optasse per la modalità di pagamento a mezzo carta di credito dovrà comunicare i dati della propria carta di credito tramite connessione protetta. Per esigenze contabili – amministrative, il Venditore si riserva di verificare le generalità rilasciate dall’Acquirente. Nel caso di pagamento a mezzo carta di credito, l’importo dell’acquisto verrà addebitato all’Acquirente successivamente alla conclusione dell’ordine sul sito. Nel caso di un ordine di Servizi a serie limitata, il Venditore potrà riservarsi di permettere a ciascun Acquirente solamente l’acquisto di un determinato quantitativo eventualmente inferiore al numero complessivo di Servizi offerti in vendita. L’Acquirente potrà in ogni caso inoltrare un ordine per un quantitativo di Servizi superiore a quello disponibile indicato nel sito. In tal caso, il Venditore si riserva di accettare la proposta dell’Acquirente per il quantitativo eccedente quello massimo indicato previa verifica della disponibilità dei Servizi. Il Venditore si riserva, infatti, di accettare la suddetta proposta previa verifica della equa distribuzione degli stessi sui vari mercati. Resta inteso che, ove non fosse possibile soddisfare l’ordine dell’Acquirente per i quantitativi in eccedenza, il Contratto si intenderà concluso nei limiti del quantitativo massimo di Servizi offerto.

 

 5. Consegna del servizio

I tempi di consegna indicati non sono vincolanti, se non diversamente indicato in un accordo distinto. Successivamente all’ acquisto L’ Acquirente dovrà compilare e far pervenire a MedicinaRoma.it il modulo “Contratto Account MedicinaRoma” disponibile nella  propria  Area Riservata Personale (di seguito, l’ARP) timbrato e firmato previo fax o email.  Tuttavia, il Venditore fa quanto in suo potere per rispettare tali tempi. Il Venditore non può garantire che le disponibilità siano corrette in ogni caso. In tal caso, l’Acquirente viene informato immediatamente che il servizio non sarà consegnato e qualsiasi pagamento già effettuato dall’Acquirente viene rimborsato senza ulteriori ritardi. Al ricevimento del servizio , l’Acquirente deve immediatamente controllare che la consegna sia completa e corretta e informare il Venditore di qualsiasi problema senza ritardi scrivendo all’ indirizzo e-mail del Customer Care:  assistenza@medicinaroma.it

 

6. Prezzi e costi di spedizione

Il prezzo dei Servizi è quello risultante dal Listino dei prezzi pubblicato sul sito il giorno dell’emissione dell’ordine e prima che sia emesso l’Ordine. I prezzi indicati si riferiscono al prezzo del servizio. Eventuali altri costi, oneri, tasse e/o imposte indirette che un paese dovesse applicare a qualsiasi titolo ai servizi oggetto di vendita saranno a carico dell’acquirente. L’acquirente accettando le presenti condizioni dichiara che la mancata conoscenza da parte sua di detti costi, oneri, tasse e/o imposte indirette non potranno costituire causa di diritto di recesso e non potranno in alcun modo essere addebitate al venditore. È responsabilità dell’Acquirente pagare tasse, imposte e altri oneri appropriati nel suo paese di residenza. L’Acquirente manleva il Venditore dal pagamento di dette tasse, imposte ed oneri.

 

7. Pagamenti

Gli ordini effettuati su medicinaroma.it possono essere pagati con carta di credito (laddove possibile), paypal (laddove possibile), bonifico bancario (laddove possibile), contanti (laddove possibile). Il Venditore può consentire metodi di pagamento diversi nella sezione pagamenti su medicinaroma.it  I dati delle carte di credito inviati nel corso dell’effettuazione dell’ordine, sono protetti contro l’accesso non autorizzato, mediante il trasferimento crittografato di dati SSL (Secure Socket Layer) a 128 bit. Tutti i browser correnti supportano la crittografia SSL. Tali dati non sono accessibili a terzi, neanche al Venditore. Il Venditore e l’Acquirente, nel caso di pagamento mediante bonifico, dichiarano ed accettano che l’esecuzione del contratto da parte del Venditore avrà inizio al momento dell’accredito del controvalore del prodotto sul conto corrente del Venditore stesso.

 

8. Garanzia

8.1  – Garanzia legale del Venditore

Il Venditore rilascia garanzia legale sul servizio nel caso in cui non sia conforme alle qualità previste nel contratto di vendita. La garanzia consente all’Acquirente, in caso di difetti di conformità del prodotto, di ottenere, rivolgendosi al Venditore direttamente, in tempi ragionevoli,  tenendo in considerazione la natura del servizio, la riparazione (se ed in quanto possibile), la sostituzione del servizio, la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. Non è in ogni caso coperto da garanzia l’utilizzo del servizio non conforme a quello proprio stabilito dal Venditore. L’eventuale reclamo va presentato dando menzione della prova di acquisto (documento fiscale emesso dal venditore/pagamento).

8.2 – Luogo di inoltro dei reclami

Il reclamo va presentato dall’Acquirente tempestivamente e mai oltre 60 giorni dalla data in cui egli ha constatato il difetto di conformità. L’Acquirente ed il Venditore convengono ed espressamente accettano che la data alla quale l’Acquirente può constatare il difetto di conformità coincide con la data di consegna del servizio. L’Acquirente pertanto, accettando le presenti condizioni commerciali, dichiara che ogni reclamo inoltrato decorsi 60 giorni dalla data di consegna non potrà essere fatto valere nei confronti del Venditore che comunque si riserverà in ogni caso e a suo insindacabile giudizio se accettarlo o meno. Durante questo periodo il servizio non può essere usato. Il reclamo è inoltrato per mezzo email al Venditore. Il servizio di assistenza post vendita potrà essere gestito direttamente da MedicinaRoma.it  attraverso proprie o terze strutture, senza comunque eliminare le responsabilità del Venditore.

 

9. Responsabilità del servizio

Il Venditore, quale distributore/gestore, si libera da ogni responsabilità, nessuna esclusa e/o eccettuata, richiedendo l’ accettazione del presente modulo.

 

10. Copyright

Tutti i contenuti presenti sul sito medicinaroma.it sono protetti da copyright. Tutti i diritti sono di MedicinaRoma.it e/o i rispettivi proprietari. Questo sito Internet non può essere: riprodotto né integralmente né parzialmente, trasferito con mezzi elettronici o convenzionali, modificato, collegato e utilizzato a fini pubblici o commerciali senza il previo consenso scritto di MedicinaRoma.it.

 

11. Legislazione applicabile e luogo di giurisdizione

La legislazione applicabile è quella italiana, ma all’Acquirente non potranno essere negati diritti indisponibili derivanti dalla normativa del suo paese.

Qualsiasi controversia, derivante o comunque connessa ai presenti “Termini e Condizioni Generali di Vendita” sarà rimessa alla competenza del Foro così come definito dalle norme contenute nel Codice del Consumo (D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206). Se tra le Parti intercorrono rapporti tra Professionisti, le Parti, con l’accettazione delle presenti Condizioni di Vendita, convengono ed accettano di eleggere, quale Foro esclusivo competente, il Foro Di Roma.

 

12. Disposizioni conclusive

Se uno qualsiasi dei presenti termini e condizioni generali si dimostrasse invalido o divenisse invalido in data successiva, ciò non influisce sulla validità del resto del presente contratto. In tal caso, il termine invalido viene sostituito con un termine che rappresenta il più fedelmente possibile il suo intento e scopo economico o con le appropriate disposizioni legali. Pertanto le Parti convengono ed accettano che l’invalidità di un termine e/o condizione non sia elemento giuridico sostanziale al fine della annullabilità o nullità dell’accordo poiché dichiarano che è fatta salva la buona fede nell’esecuzione del contratto ed il fatto che le Parti non potevano conoscere detta invalidità all’atto della conclusione dell’accordo. Il Venditore si riserva il diritto di emendare i presenti termini e condizioni generali in qualsiasi momento. I termini e condizioni generali emendati sono resi accessibili sul sito MedicinaRoma.it.

 

13. Sicurezza

I dati degli utenti sono protetti nella misura consentitaci contro perdita, falsificazione, manipolazione e utilizzo improprio da terze parti. Inoltre il Venditore si avvale dei servizi di terze parti per consentire :

  • massimi livelli di affidabilità e sicurezza per assicurare ai clienti che il sito sia protetto;
  • che le informazioni inviate tramite i browser Web o altri dispositivi rimangano riservate.

Per altre informazioni di carattere legale relative al trattamento e alla protezione dei dati degli utenti, si prega di prendere visione della Privacy Policy del sito.

 

14. Diritto di Recesso 

A) Acquisto servizi

La normativa pone l’accento sulla trasparenza e la completezza di informazioni circa gli acquisti online di prodotti digitali in termini di compatibilità hardware e software, applicazione di eventuali sistemi tecnici di protezione come ad esempio quelle che vietano al consumatore di effettuare copie del contenuto. L’ Acquirente, inoltre, potrà avvalersi del diritto di recesso in caso di acquisto del servizio, ma solo fino al momento d’inizio dell’effettivo servizio e quindi prima della pubblicazione della propria scheda.L’Acquirente dovrà specificare i motivi del recesso entro il termine perentorio di 15 giorni lavorativi dalla data dell’ordine. L’Acquirente potrà esercitare il diritto di recesso, entro i suddetti termini, attraverso il semplice invio email e/o raccomandata AR agli indirizzi specificati dal Venditore.  Il Venditore provvederà a rimborsare gratuitamente l’Acquirente dell’intero importo versato per l’acquisto dei Servizi, con l’esclusione dei contributi  per gli eventuali dazi e/o imposte di terzi, nei tempi previsti dalle disposizioni di legge, e a condizione che i Servizi siano stati restituiti in conformità a quanto sopra disposto. Il suddetto rimborso, previa quantificazione dell’importo, verrà effettuato mediante bonifico bancario a favore dell’Acquirente. Sarà onere dell’Acquirente comunicare al Venditore, mediante comunicazione via email e/o fax,  gli estremi bancari per effettuare il bonifico a suo favore e per far sì che il Venditore sia messo nella condizione di poter restituire la somma dovuta.

B) Servizi difettosi

L’Acquirente avrà il diritto di restituire il servizio che abbia eventualmente ricevuto difettoso entro 10 giorni dalla data dell’attivazione dell’ ordine. L’Acquirente, accettando le presenti condizioni, dichiara ed accetta che i 10 giorni per il riscontro del difetto decorrano dalla data di pubblicazione essendo suo onere verificare il servizio consegnato nel più breve tempo possibile. Il suddetto rimborso, previa quantificazione dell’importo, verrà effettuato mediante bonifico bancario a favore dell’Acquirente. Sarà onere dell’Acquirente comunicare al Venditore, mediante comunicazione via email e/o fax, gli estremi bancari per effettuare il bonifico a suo favore e per far sì che il Venditore sia messo nella condizione di poter restituire la somma dovuta.

 

15. Causa di forza maggiore

Il venditore è esentato da tutte le responsabilità per il totale o parziale inadempimento di qualsiasi obbligazione riportata nelle presenti Condizioni generali di Vendita qualora tale inadempimento sia causato da eventi imprevedibili e/o eventi naturali al di fuori del controllo e della responsabilità del Venditore includendo, a titolo di esemplificativo ma non esaustivo, eventi (disastri) naturali, atti di terrorismo, guerre, sommosse popolari, malfunzionamento della connettività, mancanza di energia elettrica, sciopero generale dei lavoratori pubblici e/o privati, sciopero e/o restrizioni in tema di viabilità dei corrieri e dei collegamenti aerei.