Cue, il medico da scrivania

Cue, il medico da scrivania

Funziona con cartucce usa e getta che reagiscono con saliva, sangue e altri fluidi, e si collega a un’app per iOS per darti i risultati delle analisi. Non è proprio un centro diagnostico, ma si tratta comunque di un aggeggio rimarchevole. Cue è un dispositivo da tavolo che rientra nella categoria dei gadget per iPhone, si autodefinisce un deep health tracker e ha la missione di portare i classici strumenti come contapassi e misuratori di pulsazioni al livello successivo. Più precisamente, il dispositivo è in grado di analizzare i livelli di testosterone, vitamina D, fertilità e molto altro senza doversi recare dal medico o in laboratorio. I test avvengono in maniera semplice: sangue, saliva e gli altri fluidi necessari vengono raccolti da speciali strisce assorbenti che vanno inserite nelle apposite cartucce usa e getta. Una volta inserite le cartucce dentro a Cue, la macchina le analizza e invia i risultati tramite bluetooth all’app per iPhone e iPad. Se qualcosa non va, l’app notifica i valori insoliti e, nel caso siano disponibili, fornisce consigli e suggerimenti su come riportare la situazione alla normalità, ad esempio con una passeggiata all’aria aperta in caso di carenza di vitamina D.

Il prezzo è basso (199 dollari), ma l’elevato costo delle cartucce e l’importanza di un parere medico vero e proprio terranno Cue lontano dalla diffusione capillare, almeno nel breve e medio periodo.

About MedicinaRoma.it

Le informazioni diffuse da MedicinaRoma.it sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico. Questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili, non ha costi per l’ utente finale e non è una testata giornalistica.